Il protocollo LDAP

In informatica LDAP (Lightweight Directory Access Protocol) è un protocollo standard per l'interrogazione e la modifica dei servizi di directory, come ad esempio un elenco aziendale di email, una rubrica telefonica, l’accesso in lettura/scrittura da parte di applicativi agli oggetti ed attributi di Active Directory o più in generale qualsiasi raggruppamento di informazioni che può essere espresso come record di dati e organizzato in modo gerarchico.

0
0
0
s2sdefault

Miliardi di bit viaggiano ogni giorno sulla Rete. Vi siete mai chiesti come fanno ad arrivare al corretto destinatario? In questo articolo, primo di una serie vi presentiamo “la suite di protocolli TCP/IP” cioè le regole utilizzate per la trasmissione su Internet.

0
0
0
s2sdefault
Microsoft Active Directory

In informatica Microsoft Active Directory è un insieme di servizi di rete, meglio noti come directory services, adottati dai sistemi operativi Microsoft a partire da Windows 2000 Server e gestiti da uno o più domain controller.

Si fonda sui concetti di dominio e di directory (che in inglese sta a significare "elenco telefonico"), ovvero la modalità con cui vengono assegnate agli utenti tutte le risorse della rete attraverso i concetti di: account utente, account computer, cartelle condivise, stampanti ecc...

0
0
0
s2sdefault

Una VLAN è una sottorete logica definita dal software. Consente a dispositivi simili sulla rete di essere raggruppati in un dominio di trasmissione, indipendentemente dalla loro posizione fisica nella rete. VLAN multiple possono essere utilizzate per raggruppare workstation, server e altre apparecchiature di rete connesse allo switch, in base a dati e requisiti di sicurezza simili.

0
0
0
s2sdefault