Se sei un amministratore di SCCM almeno una volta sarai incappato nel fastidioso errore, nel report di un deploy, del tipo "Catastrophic Failure - 0X8000FFFF".

In realtà la soluzione non è così catastrofica come sembra ma è di facile risoluzione.

L'errore 0X8000FFFF indica l'assenza di un KB prerequisito per poter installare il deploy che abbiamo messo in distribuzione su una o più collection.

0
0
0
s2sdefault

Con questa guida passo passo andremo a creare e successivamente distribuire attraverso System Center Configuration Manager (SCCM) il pacchetto di installazione di Office Professional Plus 2013 (32bit) con successiva attivazione tramite KMS aziendale.

0
0
0
s2sdefault

Microsoft Systems Management Server è un software di amministrazione dei sistemi, prodotto da Microsoft per la gestione di grandi sistemi di computer basati su Windows.

L'articolo mostra l'elenco delle versioni di SCCM (System Center Configuration Manager) con la relativa versione del Client e Build Number:
 

0
0
0
s2sdefault

Per ottenere direttamente e velocemente l'elenco dei computer con meno di 2 Gb di spazio disco libero su C: e che quindi avranno senz'altro difficoltà a prendere aggiornamenti basterà eseguire la query direttamente nel DB di SQL Server utilizzato da SCCM.

0
0
0
s2sdefault

Per ottenere direttamente e velocemente l'elenco delle collection SCCM a cui una postazione appartiene basta eseguire la seguente query direttamente nel SQL Server utilizzato da SCCM.

La query è stata testata per la versione di SCCM 1702 e 1706 ma funzionerà sicuramente anche con altre versioni.

0
0
0
s2sdefault

Per ottenere direttamente e velocemente l'elenco delle OU (Organizzation Unit di AD) che vengono sincronizzate tra Active Directory ed SCCM con a fianco il totale dei PC presenti per ogni OU basta eseguire la seguente query direttamente nel SQL Server utilizzato da SCCM.

0
0
0
s2sdefault

In Windows esiste un set di comandi all'interno del WMI (Windows Management Instrumentation) utili per ottenere da Windows informazioni di inventario a livello hardware e software.

Uno di questi comandi è wmic qfe con il quale è possibile elencare le patch installate in un PC o Server, locale o remoto.

0
0
0
s2sdefault