HomePage > Articoli Cisco > Router Cisco

 

CONFIGURAZIONE BASE DI UN ROUTER CISCO
Testata su un router Cisco serie 2600 con IOS 12.2

Presupponiamo che il nostro Router non sia configurato, oppure se configurato azzeriamone la configurazione prima di iniziare.
In questo documento il colore VERDE indica un comando da digitare, il colore MARRONE il prompt dell'apparato.
 

Colleghiamoci al Router

Iniziamo collegando la porta seriale a 9pin del nostro PC con la porta seriale RJ45 del router chiamata "CONSOLE" (Figura 1).Il cavo utilizzato per configurare il Router tramite porta console viene fornito in dotazione con ogni apparato Cisco (cavo roll-over). E' un cavo di colore celeste, su una estremitą ha una presa seriale a 9 contatti e su  l'altra č RJ45 ma attenzione a non scambiarlo per un cavo di rete standard perchč non lo č!Una volta connesso il cavo, apriamo HyperTerminal di Windows (Start/Programmi/Accessori/Comunicazione/HyperTerminal), diamo un nome descrittivo alla connessione ad esempio "Router" e clicchiamo su OK.

Figura 2

Su "Connetti" selezioniamo la porta COM1 o COM2 (ossia la seriale dove abbiamo attaccato il Router al PC) e diamo OK, si aprirą una schermata con dei parametri che dobbiamo impostare esattamente come in figura 3.

 

Figura 3

  

A questo punto dovrebbe apparire una schermata con un cursore lampeggiante (figura 4) e alcune scritte...se non dovesse apparire nulla provate a dare un [INVIO].
 

Figura 4

 

Introduzione ai comandi

Tutti gli apparati della serie Cisco, utilizzano un sistema operativo chiamato Cisco IOS (Internet Operating System) per la loro configurazione.

I comandi del Cisco IOS posso essere digitati in tre modi:
- per esteso ad esempio "configure terminal";
- in forma abbreviata ad esempio "conf t";
- oppure "conf [tab] ter[tab]", cliccando il tasto Tab della tastiera (le due freccette dx e sx) dopo ogni comando, la parola si completa da sola. Per ottenere l'elenco dei comandi basta digitare il punto interrogativo e dare invio
Router > ? [invio]

Esistono principalmente 2 modi per configurare un apparato:
- USER MODE = dove si possono dare comandi limitati e in sola lettura (č il modo di default quando accediamo in un apparato)
- EXEC MODE = č il modo per eseguire i comandi che cambiano la configurazione di un apparato.
 
Per entrare in Exec Mode si digita enable per tornare in User Mode disable;

A seconda in che "Mode" siamo, il prompt sarą diverso:
- se siamo in USER Mode sarą "Router > "
- se siamo in EXEC Mode sarą "Router # "
- se siamo in CONFIG Mode sarą "Router (config)# "
- se siamo nella configurazione di una interfaccia sarą "Router (config-if)# "

Azzerare la configurazione del Router

Vi chiederete: "Come faccio a sapere il router č "pulito" oppure gia configurato?
Semplice: se appare la richiesta di password o il prompt il router č stato precedentemente configurato, se invece si presenta una sorta di wizard che chiede se si vuol procedere alla configurazione guidata (setup) del router tipo la seguente:

--- System Configuration Dialog ---
Would you like to enter the initial configuration dialog?


la configurazione č assente.Se avete la necessitą di partire con una configurazione pulita, allo stato di fabbrica, bisogna cancellare l'attuale configurazione con i seguenti comandi (in hyperterminal):

Router> enable [invio] (Per entrare in Exec mode, se viene chiesta una password quelle di default sono 'password' o 'cisco')
Router# erase startup-config [invio] (Per eliminare la configurazione)
Router# reload [invio] (Per riavviare il router)Una volta riavviato, alla richiesta

"Would you like to enter the initial configuration dialog?"

rispondiamo NO e andiamo a configurare l'apparato comando per comando. 

Visualizzare le interfacce installate nel Router

Il seguente comando mostra tutte le interfacce di cui č composto il nostro router e il loro stato (up o down).

Router# show ip interface brief [invio] (vedi screenshot sottostante)
 


nel nostro router di prova ad esempio abbiamo le seguenti interfacce:
 
Serial0 = la porta seriale numero zero;
FastEthernet0/0 e 0/1 = sono due interfacce FastEthernet 10/100 con attacco RJ45.
Il primo numero indica il modulo del router dove č installata fisicamente l'interfaccia mentre il numero dopo lo slash (/) rappresenta il numero progressivo dell'interfaccia per quel "modulo" (vedi pił avanti).
Bri0 = una porta ISDN;
Bri0:1 e Bri0:2 = sono i due canali ISDN dell'interfaccia Bri0.
Cos'č un modulo? Gli apparati Cisco sono "modulari" ossia sono aggiornabili con dei "moduli" che non sono altro che "schede" aggiuntive che vanno installate nell'apparato per estenderne il numero di interfacce o funzionalitą.

Configurare il Router

Iniziamo assegnando l'indirizzo IP e la subnet all'interfaccia ethernet 0/0:

Router> enable (Per entrare in Exec mode)
Router# configure terminal

Enter configuration command, one per line. End with CNTL/Z

Router(config)# interface Fastheternet0/0

Router(config-if)# ip address 192.168.10.1 255.255.255.0

Router(config-if)# no shutdown (la attiviamo)

A questo punto premere CTRL + Z per uscire dalla configurazione dell'interfaccia.
 
Da notare che i comandi che digitiamo sono attivi da subito quindi se non vogliamo attivare l'interfaccia che abbiamo appena configurato scriveremo
shutdown al posto di no shutdown in modo che rimanga inattiva.

A questo punto abbiamo dato l'IP e la Subnet Mask all'interfaccia 0/0 e passiamo a configurare la FastEthernet 0/1

Router# configure terminal

Enter configuration command, one per line. End with CNTL/Z

Router(config)# interface Fastheternet0/1

Router(config-if)# ip address 192.168.20.1 255.255.255.0

Router(config-if)# no shutdown

A questo punto premere CTRL + Z per uscire dalla configurazione dell'interfaccia e digitate il comando per visualizzare le interfacce:

Router# show ip interface brief

Come vedete l'interfaccia 0/1 č gia attiva mentre la 0/0 č down perchč non č attaccato ancora il cavo di rete.
Quando un'interfaccia si trova in "down" č perchč manca il cavo di rete oppure non c'č link per qualche motivo mentre se č "administratively down" significa che l'abbiamo disattivata noi con il comando shutdown

Abilitare un protocollo di routing

Adesso abilitiamo un protocollo di Routing, ad esempio il RIP.

Router# configure terminal
Router(config)# router rip
Router(config-router)# network 192.168.10.0
Router(config-router)# network 192.168.20.0
Router(config-router)# end
Router#

Con il comando network <rete> andiamo a specificare tutte le reti che sono attestate sulle interfacce del router e che devono apparire quindi nelle tabelle di routing.

A questo punto salviamo la configurazione con il comando

Router# copy running-config startup-config (e confermiamo)

e vediamo il risultato della configurazione attiva in questo momento con

Router# show running-config

       
 HomePageInformazioni | Contatti |

.: Realizzazione grafica e contenuti di Simone Martelli :.
 
.: Tuttoreti č online dal 1999 (Restyling 2006) :.